cos'è il massaggio emozionale

Il massaggio emozionale, come suggerito dal nome stesso, si occupa di ristabilire l’equilibrio dell’energia emozionale, intesa come quell’insieme di vibrazioni, che emaniamo, quando proviamo un sentimento: paura, amore, tristezza, felicità.

Le emozioni, naturalmente possono essere piacevoli o dolorose:

  • Le prime stabilizzano e rinforzano il nostro benessere.
  • Le seconde, invece, si manifestano, come una risposta di autodifesa, per superare il trauma o l’evento scatenante e riportare l’insieme psicofisico della persona, allo stato di benessere preesistente.

Può capitare, però, che questo flusso emozionale verso l’esterno, non avvenga del tutto, lasciando delle vibrazioni di emozioni negative nell’inconscio, che da li, continuano a produrre sentimenti negativi e schemi mentali di difesa, o stati di frustrazione e prostrazione.

In cosa consiste il trattamento

Per questo la prima fase del massaggio emozionale prevede uno screening della persona, per capire con precisone, su quale livello fisico-mentale-spirituale andare a porre l’attenzione. Attraverso un test muscolare, che precede il massaggio, quindi, avviene una sessione emozionale completa per verificare cosa stia disturbando la persona a livello non consapevole tra:

 

– Emozioni Negative
– Pensieri Limitanti
– Bisogni Basali Insoddisfatti

Scoprendo quali Stress Emozionali Negativi vengono somatizzati in problematiche fisiche, limiti personali o mancanza di realizzazione cercando la Componente Emozionale Profonda Irrisolta, che sta ostacolando il flusso verso l’esterno di quel sintomo-problema.

Il trattamento emozionale è qualcosa di più di una tecnica, il massaggio, infatti, permette di sciogliere le tensioni e ridurre lo stress, scoprendo, quali Stress Emozionali Negativi, vengono somatizzati in problematiche fisiche, limiti personali o mancanza di realizzazione, aprendo uno spazio maggiore all’espressione delle emozioni e al fluire dell’energia vitale.

Durante il test vengono anche individuati i cristalli e gli oli essenziali che se utilizzati durante il trattamento, ne aumenteranno l’efficacia.

Alla fine del trattamento, la persona avvertirà un senso di totale benessere, rilassamento, pace e a volte liberazione.

Durante il massaggio, la persona trattata potrebbe sentire lo scorrere delle varie energie ed avere intuizioni riguardo ciò che il trattamento è andato a smuovere, stimolare e ripulire.

QUALI SONO I BENEFICI DEL MASSAGGIO EMOZIONALE?

  • Aumenta la propria autostima;
  • aumento della motivazione;
  • aumenta il grado di energia;
  • aumenta la mobilità nelle articolazioni;
  • aumenta l’amore per se stessi e verso gli altri;
  • favorisce la conoscenza delle proprie emozioni;
  • sblocca emozioni profonde;
  • favorisce il sonno;
  • diminuisce lo stress;
  • attenua i dolori fisici;
  • diminuisce i liquidi corporei;
  • diminuisce ansia e paure;
  • miglioramento dell’umore;
  • aumenta la concentrazione e attenzione.
Le emozioni bloccate comportano, per il nostro organismo, un dispendio notevole di energia a discapito delle funzioni biologiche, ecco che il massaggio emozionale, liberandole, scioglie le tensioni e aumenta le energie vitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti...